Ecocosmesi 1° incontro

Home/Ecocosmesi 1° incontro
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

con Federica Physis

evento aperto solo ai soci per info e prenotazioni info@progettogaiaterra.com

DATA: Venerdì 8/11- 22/11- 06/12

ORARI: 18.30 -21 con cena opzionale

Contributo a copertura spese: 25€ a singolo incontro o 70€ per il pacchetto di 3 incontri, chiederemo offerta libera per la cena menu vegano da agricoltura biologica. IL contributo comprende tutte le materie prime necessarie per l’autoproduzione.

1- L’ABC dei saponi handmade e degli shampoo solidi:

Data: 8 novembre 2019;

Orario: dalle 18.30 21.00 circa;

Tempo: 2 ore e mezza circa.

Dipende da quanto tempo avranno bisogno i partecipanti per completare la parte legata alla pratica.

Costo: 25 euro, compreso tutto il materiale necessario.

In questo primo incontro andremo a scoprire cos’è il sapone, la differenza tra i saponi convenzionali da supermercato e i saponi ecologici che chiunque può fare in modo autonomo, a casa propria, senza nessuna difficoltà.

L’incontro si dividerà in una prima parte di teoria, in cui verranno spiegate le basi per avvicinarsi al sapone autoprodotto, gli ingredienti fondamentali (l’acqua, la soda caustica e i grassi vegetali) e gli ingredienti facoltativi che rendono il sapone ricco di ottime proprietà vegetali, lo colorano e lo profumano.

In base al tempo a disposizione realizzeremo insieme due o tre saponi che poteremo a casa (uno per il corpo e uno per i capelli).

Verrà consegnato il kit del saponaio con all’interno le dispense complete di tutta la teoria, le ricette e le caratteristiche dettagliate degli ingredienti che possiamo scegliere di usare.

Verranno fornite le protezioni per non farsi male con la soda caustica: guanti e mascherine per naso e bocca.

Se qualcuno a casa ha delle sue protezioni può portarle (evitiamo gli sprechi).

Chi a casa ha: stampi in silicone per dolci che non usa, vaschette (plastica, legno o metallo) che possono fungere da stampo per dare la forma al sapone, Oli Essenziali, fiori secchi, spezie…elementi decorativi che lo ispirano e che ha piacere di portare è liberissimo di farlo.

Si consiglia di vestirsi (come sempre) comodi. 🙂